Ancap presenta la collezione dedicata al Festival Lirico 2021

Ancap presenta la collezione dedicata al Festival Lirico 2021 Ancap presenta la collezione dedicata al Festival Lirico 2021

Nel segno condiviso della rinascita, si rinnova la collaborazione tra la Fondazione Arena di Verona e Ancap, che dedica all’opera simbolo dell’Arena un set esclusivo delle sue pregiate porcellane.

Dopo un anno di imposta pausa dovuta all’emergenza sanitaria, si rinnova nel segno della rinascita la collaborazione tra Ancap, prestigiosa azienda veronese produttrice di porcellana di alta qualità e la Fondazione Arena di Verona in occasione dell’inaugurazione del Festival Lirico 2021.

 

Dal 2013, Ancap dedica al Festival Lirico una speciale collezione di tazze da caffè e da cappuccino ispirate ai più celebri allestimenti areniani: quest’anno la protagonista sarà Aida di Giuseppe Verdi, che nel 2021 celebra il 150° anniversario dalla prima rappresentazione all’Opera del Cairo nel 1871.

Per incarnare lo spirito di rinnovamento della nuova stagione lirica, che vedrà presenti regie e allestimenti nuovi e un cast stellare, a partire dal Maestro Riccardo Muti,  le tazze da caffè e da cappuccino, simboli di un rito e di uno stile di vita tutto italiano, si vestono di una precisa simbologia, augurio per il futuro: l’Occhio di Horus. Sinonimo di protezione, buona sorte e rinascita, l’occhio di Horus ha memoria del passato, conosce il presente, indaga nel profondo della conoscenza e incoraggia al rinnovamento.

I colori dell’oro e del bronzo del nuovo set di porcellane, dalle sfumature ambrate e texture metallizzate, ricordano sabbie e polveri d’Egitto, profumi di terre lontane, un paesaggio dove tutto si modella, che mai si ripete… e che ora anima l’unicità di questa collezione.

Dal 2013, che aveva visto la creazione della prima collezione Ancap dedicata all’Aida, passando per l’edizione dedicata alla Carmen nel 2014, a Roméo et Juliette nel 2015, a Turandot nel 2016, all’iconografia rateriana della città di Verona in cui si è inserito il Nabucco nel 2017, per arrivare all’edizione dedicata al Barbiere di Siviglia nel 2018 e alla Traviata nel 2019, con la nuova collezione dedicata all’Aida, si chiude e si apre un nuovo cerchio, fatto di musica e di manifattura italiane.  

Contatti

X

Informativa sul trattamento dei dati personali resa ai sensi dell’art. 13 Reg. 2016/679/UE.

La presente per informarLa che presso la nostra azienda è effettuato il trattamento dei Suoi dati personali. Il trattamento viene effettuato nel rispetto dei criteri previsti dal regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, Reg. 2016/679/UE (d’ora in avanti G.D.P.R.) e di ogni altro testo legislativo nazionale, provvedimento o autorizzazione dell’Autorità competente allo stesso collegato. Secondo la normativa indicata, il trattamento deve essere improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

1) Il titolare del trattamento è Ancap S.p.A, in persona del proprio legale rappresentante pro tempore, con sede legale: Via Libia, 1 – 37066 Sommacampagna (VR) tel.: 045/8293088, Email: simone.boschini@ancap.it.

2) I dati raccolti saranno utilizzati per le seguenti finalità: a. Invio di informazioni richieste per cui non è necessario il consenso espresso (art. 6.1 lett. a), G.D.P.R.); b. Marketing commerciale per cui è necessario il consenso espresso (art. 6.1 lett. a) ed f), G.D.P.R.).

3) Modalità: i dati personali sono trattati dal titolare e da responsabili debitamente nominati per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 2) mediante strumenti elettronici e archivi cartacei, nonché con l'impiego di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati personali e ad evitare indebiti accessi a soggetti non autorizzati.

4) Comunicazione: i dati potranno essere comunicati a soggetti interni ed esterni debitamente nominati che svolgono attività per conto del titolare del trattamento. Non è prevista la comunicazione a paesi terzi extra U.E e non è prevista la diffusione (es. social network, siti internet ecc..). Il titolare del trattamento non ricorre unicamente a processi automatizzati per il raggiungimento delle finalità previste nella presente informativa e non effettua profilazione.

5) Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 2 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità indicate.

6) L’interessato ha diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai Suoi dati personali ovvero la rettifica ovvero la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che la riguardano, ovvero ha diritto di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto di richiedere la portabilità dei dati stessi.
La richiesta può essere fatta a mezzo email o mezzo fax o raccomandata con oggetto: “richiesta da parte dell’interessato” specificando nella richiesta il diritto che l’interessato vuole esercitare (cancellazione, rettifica, portabilità, oblio), unitamente ad un valido indirizzo di posta elettronica/pec al quale recapitare il riscontro.
Il titolare del trattamento o, chiunque dallo stesso incaricato, procederà a soddisfare la richiesta entro 30 giorni dalla data di ricevimento. Qualora la risposta fosse complessa, il tempo potrebbe allungarsi ad ulteriori 30 giorni, previa tempestiva comunicazione allo stesso interessato.
Qualora ritenga opportuno far valere i suoi diritti, ha facoltà di proporre reclamo all’autorità di controllo competente, corrispondente al Garante privacy nazionale, con sede in Piazza Venezia, 11 – 00187 Roma.